Lo Sapevi che i Capperi…

La vera storia del Panettone
24 Novembre 2017
Pappardelle all’uovo con Speck e Misto di Funghi e Porcini
20 Febbraio 2018

Nascono nei terreni assolati e impervi, sbucano dalle fessure dei muri a secco, sulle spiagge… la pianta del cappero.

Il cappero, è un arbusto originario dell’Asia con rami legnosi e fiori bianchi, molto appariscenti che raggiunge in genere un metro di altezza. La sua coltivazione e l’uso gastronomico sono molto diffusi anche nel Mediterraneo. Da questa pianta si ottengono i capperi (fiori non aperti) e anche alcune bacche verdi, i frutti.

Trova terreno propizio nelle splendide ed infuocate isole minori della Sicilia, dove crescono fin dai tempi più antichi, con il loro sapore inconfondibile, intenso e aromatico.

Nelle Conserve di Nonna Tina i capperi sono un prodotto molto prezioso. La raccolta avviene nei mesi estivi in coincidenza con il periodo di fioritura della pianta, in particolare è importante che vengano colti non appena i boccioli germogliano.

Proprietà nutrizionali dei capperi

Contengono flavonoidi, tannini, mucillagini, alcaparriturina, fibre, olio essenziale, proteine vegetali, magnesio, calcio, sodio, ferro e vitamine A, B2, B9 (acido folico), C ed E.

Proprietà nutrizionali e Benefici

  • Antitumorali ed Antinfiammatori:Grazie alla grande quantità di quercetina, , antiossidante naturale, i capperi svolgono una funzione anti infiammatoria e la stessa quercetina è ora allo studio per le sue ipotetiche proprietà antitumorali.
  • Sistema Immunitario: Questi alimenti vegetali sono stati studiati anche per la loro capacità di rafforzare il sistema immunitario.
  • Idratano la Pelle: L’assunzione regolare di capperi apporta benefici alla pelle. Questi infatti la idratano e danno sollievo in caso di secchezza.
  • Anti Allergici: Un recente studio ha dimostrato come questa pianta sia in possesso di sostanze con proprietà in grado di combattere alcuni tipi di allergia della pelle.

Queste sono solo alcune delle numerose proprietà benefiche di questi piccoli frutti, che non possono mancare nell’orto di Nonna Tina.

Comments are closed.